Meglio i Lego o i Playmobil? L’opinione delle mamme

bambino giochi festeCi scrive Amalia: “Voi appartenete al partito dei Lego o dei Playmobil? Voglio dire, meglio comprare (o regalare) gli uni o gli altri?” Mio figlio non ha ancora le costruzioni e sono indecisa.

I consigli delle mamme della Rete

  • Sabrina: io dico Playmobil, perché sono più semplici da assemblare rispetto ai Lego (cosa che tocca sempre a me fare, perché mio figlio  si stanca dopo cinque minuti :-) )

    Leggi tutto...

Adesso che nonna è rimasta sola

i nonni in famigliaSono trascorse quattro settimane da quel venerdì mattina, da quella telefonata mentre correvo per andare al lavoro, in ritardo come sempre; all'improvviso il fiatone mi si è fermato in gola, decine di immagini mi sono passate davanti in un solo istante e il mio pensiero a un certo punto si è fermato su quante volte avevo immaginato come sarebbe stato quel momento e come avrei reagito a quella notizia.

Leggi tutto...

Pulizia primo ingresso in una casa

Pulizia casaAndare ad abitare in una nuova casa è sempre un'esperienza emozionante e spesso significa compiere un passo decisivo in vista di nuove sfide da affrontare con entusiasmo. Magari si tratta del primo nido d'amore, oppure della dimora ideale per crescere i figli o, perché no, il luogo dove vivere serenamente in perfetta solitudine e armonia con se stessi.

Leggi tutto...

il meglio del web

  • Video
  • Barzellette
  • Emozioni

Il papa e l'autista

Dopo aver caricato tutti i bagagli del Papa nella limousine, l’autista nota che Sua Santità sta ancora aspettando sul marciapiede.
“Mi scusi, Vostra Eminenza,” dice l’autista, “Vorrebbe per favore sedersi in modo che possiamo andare?”“Beh, per dirti la verità” risponde il Papa, “Non mi fanno mai guidare in Vaticano e oggi ne ho davvero voglia.” 

Continua a leggere

Leggi tutte le barzellette

La saggezza di un padre

Una sera un papà, vedendo il figlio ventenne un po’ giù di morale, decise di raccontargli una storia:
"Un giorno, quando io ero piccolo, il cavallo di un contadino che abitava vicino alla mia casa, cadde in un pozzo grande e profondo. Il cavallo non riportò alcuna ferita, ma non riuscendo a venir fuori con le proprie forze, si mise a nitrire forte. Il contadino si precipitò subito e provò in ogni modo ad aiutare il suo povero cavallo. 

Continua a leggere

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Dubbi sui prodotti omeopatici? Ti rispondono gli esperti

 Inviaci la tua domanda, ti risponderanno medici e farmacisti.

 

 

Cerca nel sito

L'ABBIAMO LETTO blog

QUI CI SIAMO STATI blog

L'ABBIAMO PROVATO blog

IN CUCINA CON LE MAMME DELLA RETE

L'opinione

LA PAROLA AI PAPA'

STORIE DI MAMME

Facebook